Lunedì, 19 Novembre 2018

Pioggia di emendamenti, la provocazione di Cancelleri: "Cento mila euro per la mia casa"

Sicilia, Politica

PALERMO. «È autorizzata la spesa di 100mila di euro per l'appartamento (4 piano) di via... a Caltanissetta». Tra la pioggia degli emendamenti in commissione Bilancio scatenata tre notti fa dai deputati dell'Assemblea siciliana che da mesi tentano di portare in aula un testo correttivo della finanziaria, ci poteva essere anche quello per ristrutturare l'appartamento del deputato del M5S, Giancarlo Cancelleri, se il presidente della commissione Bilancio non l'avesse dichiarato inammissibile. «Era ovvio che lo facesse - afferma Cancelleri - la nostra è stata solo una mera provocazione per far risaltare l'assurdo comportamento di tantissimi deputati che hanno ridotto la commissione a una sorta di suk. C'erano talmente tante richieste di stanziamenti di denaro a pioggia, senza regole, in favore di piccole realtà locali che non avevano alcuna giustificazione di essere, che mi sono sentito in obbligo di presentare un emendamento anche per il mio appartamento. Volevamo far capire  che ci siamo stancati di vedere questa vergogna ogni anno».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X