Mercoledì, 21 Novembre 2018

Palermo-Messina, rischio nelle gallerie al buio

Il Consorzio: «Blackout in gran parte provocati dai furti di rame». L’Anas sta appaltando un nuovo sistema d’allarme a sensori per fermare i ladri
Sicilia, Cronaca

PALERMO. Ci sono gallerie al buio, una dopo l'altra, che si trasformano in trappole. Accade sull'autostrada A20 Palermo-Messina. Ma anche sulla A19 Palermo-Catania. Un pericolo che mette a rischio la vita di chi viaggia. E mentre le associazioni dei familiari delle vittime della strada lanciano l'allarme, i sindaci protestano e anche la Polstrada segnala situazioni di pericolo sollecitando interventi. Il Cas, il Consorzio autostrade siciliane, afferma che la colpa nella maggior parte dei casi è dei furti di rame che provocano i blackout nelle gallerie. E l'Anas sta appaltando un nuovo sistema con sensori antifurto per fermare i ladri di «oro rosso». 


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DISICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X