Giovedì, 20 Settembre 2018

"La città in piazza", un'estate di eventi a Caltanissetta

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Chiusura e rinaturalizzazione delle discarica di contrada Stretto; Beni sottratti alla mafia nella disponibilità del comune da concedere in uso ai giovani e da oggi parte il programma degli eventi estivi denominati «La città in piazza».
Manifestazione estive: l'assessore Marina Castiglione, che ha il cipiglio di donna del Vallone, ha illustrato brevemente il programma con l'ausilio di supporti mediatici messi in cantiere dai ragazzi della Pro Loco. Le manifestazionI, tra musica, arte e cultura, si concluderanno alla fine del mese di agosto. Beni confiscati alla mafia. «Il tempo stringe - ha detto l'assessore Boris Pastorello - essendo che beni che sono stati consegnati al Comune qualche anno addietro da parte dell'Agenzia corriamo il rischio che l'assegnazione venga revocata, da parte dell''Agenzia Nazionale per l'amministrazione e destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata».


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X