Mercoledì, 21 Novembre 2018

Mafia, confiscati beni a boss di Caltanissetta

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Beni per 1 milione e mezzo di euro, sono stati confiscati a Vincenzo Ferrara, 46 anni, di Caltanissetta, considerato un affiliato a Cosa nostra e attualmente detenuto al carcere di Caltanissetta. Il provvedimento è stato eseguito dagli uomini della Squadra Mobile  su richiesta della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale nisseno. Nel mirino sono finiti un’attività commerciale, conti correnti bancari e postali e diverse autovetture e ciclomotori. I beni confiscati erano intestati ad alcuni familiari di Ferrara. L’uomo, ha precedenti per associazione mafiosa, estorsione aggravata, traffico di stupefacenti e altro.  Ferrara è stato sottoposto altresì alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per quattro anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X