Lunedì, 19 Novembre 2018

Riforme, trovata l'intesa in commissione per il "Nuovo Senato"

ROMA. La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha approvato l'emendamento dei relatori, nella nuova riformulazione che prevede che i senatori vengano eletti dai Consigli regionali su base proporzionale. La commissione ha approvato il ddl riforme costituzionali, che da lunedì prossimo sarà all'esame dell'aula. A favore la maggioranza, Fi e Lega. 


"Sono molto soddisfatta. Esce dalla Commissione un buon testo. E' stato rispettato l'impegno a far uscire il ddl entro oggi e di questo ringrazio la Commissione. Lo ha detto il ministro Maria Elena Boschi dopo il sì della Commissione al ddl sulle riforme.  Dopo le modifiche chieste dalla lega "è tornato un testo democratico". Così Roberto Calderoli ha commentato l'approvazione da parte della Commissione Affari costituzionali del Senato del ddl sulle riforme. Per quanto riguarda le modalità di elezione dei senatori da parte dei Consigli regionali, Calderoli ha detto di considerare positiva la "norma a regime"; "non sono d'accordo sulla norma transitoria di prima applicazione - ha aggiunto - ma questo lo vedremo in Aula".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X