Domenica, 18 Novembre 2018

Nel Mediterraneo in arrivo miliardi di meduse: incubo dei bagnanti

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Le meduse, incubo dei bagnanti, si preparano ad invadere le spiagge della provincia. Fluttuano sinuose trasportate dalle correnti e con i loro tentacoli trasparenti e urticanti possono rovinare quella che in previsione doveva essere una tranquilla giornata trascorsa al mare, a Mondello come a Cefalù. Di varie gradazioni di colore, dal rosa-violaceo al blu-marrone con fondo bianco, questi esseri gelatinosi composti al 98 per cento da acqua, sono da sempre presenti nei nostri mari siciliani, ma prevedere dove si spostino è davvero impossibile. Dipende da tanti fattori, climatici e ambientali soprattutto. Ma una cosa è certa: quella del 2014 sarà un’estate all’insegna delle meduse.

ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA OGGI IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X