Lunedì, 19 Novembre 2018

Opg di Barcellona, detenuto picchia un agente

MESSINA. Un agente di polizia penitenziaria è stato aggredito da un detenuto dell'Ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto (Me). Lo rende noto il segretario aggiunto dell'Osapp, Domenico Nicotra. 
«Un agente - ricostruisce il sindacalista - ha sentito un detenuto gridare mentre era in un ambulatorio ed è intervenuto per riportare l'ordine. L'uomo, in escandescenza, si rifiutava di assumere la terapia e nel tentativo di contenerlo l'agente è stato colpito con calci e pugni, ed è stato necessario trasferirlo al pronto soccorso».
«Nessuno - osserva Nicotra - pensa e assume provvedimenti concreti per il personale della polizia penitenziaria che sempre con maggiore e disarmante frequenza patisce le conseguenze di un sistema allo sbando».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X