Mercoledì, 26 Settembre 2018

Serradifalco, rifiuti in Comune: stop all’allarme

Sicilia, Archivio

SERRADIFALCO. Nel giorno in cui l’ex assessore Alaimo ne denuncia la presenza, sono stati rimossi i rifiuti che da un po’ di tempo sarebbero stati ammassati in uno sgabuzzino del Municipio. Il tutto nella mattinata di ieri. Quando l’ex assessore, attestandosi come «libero cittadino di Serradifalco», ha segnalato ai locali Carabinieri e al responsabile dell’igiene pubblica la presunta presenza di «rifiuti di vario genere, ammanniti da qualche mese in un locale al piano rialzato del Comune». Secondo Alaimo, dalla presenza dei rifiuti nel locale, ne sarebbe potuto derivare un «attentato alla salute pubblica», motivo per cui ad entrambe le autorità ha chiesto «di volere intervenire con immediatezza, stante la fattispecie del problema che investe la salute dei dipendenti e dei cittadini che accedono nel Palazzo di città, ed eventualmente adottare tutti quei provvedimenti che ritenessero utili alla bisogna, compreso eventuale segnalazione dell’accaduto all’autorità giudiziaria».

UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X