Domenica, 18 Novembre 2018

Pochi soldi nella rapina e minaccia di ripassare, arrestato a Marsala

MARSALA. Leonardo Azzaro, 26 anni, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri di Marsala per rapina e tentata estorsione in danno di un invalido civile. Con la stessa accusa è stato denunciato il presunto complice, E.M., 25 anni, anche lui con precedenti penali. I due, sabato notte, sarebbero entrati nell'abitazione dell'invalido armati di cacciavite e con volto travisato da passamontagna. Minacciando la vittima, hanno chiesto dove teneva il denaro. Il malcapitato ha risposto di avere solo 30 euro nel portafoglio. A questo punto, Azzaro si sarebbe tolto il passamontagna e facendo intendere di avere una pistola in tasca ha detto all'uomo che il giorno successivo sarebbe tornato per prendere 500 euro in contanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X