Mercoledì, 14 Novembre 2018

Scirocco e fiamme in tutta la Sicilia Case evacuate a Palermo e Catania

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Con temperature prossime ai quaranta gradi e un forte vento di scirocco che a Palermo ha anche superato i trenta nodi con raffiche fino a 45, in Sicilia si sono sviluppati numerosi incendi, anche nell'area urbana del capoluogo dell'Isola e a Catania. A Palermo è stato chiuso per precauzione un distributore di benzina in viale Regione siciliana. Fiamme nel quartiere Bonagia, in via del Levriere, via Alla Falconara, vicino l'Istituto Zootecnico dove diversi animali sono morti bruciati e un capannone è stato danneggiato. Nella stessa zona le fiamme hanno devastato un market Carrefour e due negozi. Un altro incendio si è verificato nella zona di via Leonardo da Vinci e in via Belmonte Chiavelli, dove alcuni residenti hanno strappato gli idranti ai vigili del fuoco per spegnere le fiamme. E ancora, il fuoco minaccia il convento di Baida, sulle colline di Palermo, dove è intervenuto un Canadair. Nel Catanese la situazione più grave è a Nicolosi, nella zona della pineta Monti Rossi. Incendi si registrano anche a Belpasso e Adrano e nella zona ionica vicino all'Eremo di Sant'Anna. A Catania due squadre di pompieri sono al lavoro da due ore per domare più focolai accesi nel rione Canalicchio, vicino via Nuovalucello, dove bruciano cespugli e zone incolte attigue ad abitazioni. Pompieri sono in azione anche nei rioni Zia Lisa e Librino. Nel Trapanese, a Campobello di Mazara, sono andati distrutti un'officina meccanica, una cinquantina di moto, alcune barche e altri mezzi. Nell'isola di Pantelleria, dove il sindaco invoca l'invio di un Canadair, le fiamme stanno divorando monte Gibele. Un incendio, divampato su un ampio fronte, lambisce l'autostrada A19 Palermo-Catania e minaccia la stazione di servizio di Caracoli, nei pressi di Termini Imerese. I vigili del fuoco stanno operando con una squadra della Protezione civile per evitare che le fiamme possano raggiungere i depositi di Gpl. Il traffico viene rallentato e regolamentato dalla polizia stradale. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X