Venerdì, 16 Novembre 2018

Dai giochi alle scottature, in estate prevale la linea vegetale

PALERMO. Dai giochi alle cure per le scottature, quest’estate al mare a predominare sono senza dubbio i rimedi naturali. La linea vegetale, infatti, è quella che ha letteralmente invaso il mercato dei pet. Così spazio ai giochini galleggianti a base di fibre naturali, che oltre a far divertire il cane in spiaggia, sono utili alla sua igiene dentale. «Tra questi - spiega Carla Sanfilippo, titolare dell’Animaletto del cuore di Palermo - i giochi fatti con la loofah asiatica, estratto vegetale ipoallergenico, che non ha nessuna controindicazione per il cucciolo».
E della linea veg ci sono anche le soluzioni cicatrizzanti contro le scottature dei polpastrelli delle zampe a cui vanno incontro i cani a causa della sabbia o dell’asfalto cocente. «Esistono delle gocce a base di croton, un cicatrizzante naturale e sempre senza controindicazioni, che si usa in caso di escoriazioni della cute, come quando il cane si gratta, o si scotta per il contatto diretto con l’asfalto o la sabbia caldi».
Non possono mancare gli antiparassitari naturali, all’olio di neem, contro pulci, zecche e zanzare, che possono essere utilizzati tutto l’anno e in particolare durante i mesi estivi: «Senza arrecare danni alla salute dei quattro zampe - precisa Carla Sanfilippo - Anche agli animali che soffrono di allergie e a differenza dei prodotti chimici, possono essere somministrati per un periodo di tempo maggiore».
Se per le vacanze estive si vuole partire insieme al proprio cucciolo, in auto o con qualsiasi altro mezzo di trasporto, anche in questo caso la natura può venire in aiuto. «Molti cani, soprattutto i cuccioli - spiega Sanfilippo -, soffrono di mal d’auto oppure manifestano stati d’ansia e nervosismo quando si è per troppo tempo in macchina o in nave. In questi casi, possono essere davvero utili degli integratori naturali che hanno un effetto calmante e rilassante per il cane. Come quelli a base di melissa, valeriana e zenzero. Oppure ancora, l’aloe o la calendula. Tutte sostanze vegetali che non creano dipendenza né effetti collaterali».


A. S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X