Martedì, 25 Settembre 2018

Ambulanti abusivi a Caltanissetta, al via nuovi controlli

I cinque trovati non in regola, a testa dovranno sborsare 117 euro ma sono stati obbligati pure a ripristinare i suoli pubblici occupati indebitamente e senza alcuna autorizzazione

CALTANISSETTA. Parte una nuova campagna contro l'abusivismo nel campo della vendita in forma ambulante. Da ieri una nuova ondata di controlli in tutta la città e a finire nel mirino stavolta sono stati i venditori non a posto fisso. Ovvero quelli che dovrebbero esercitare la vendita secondo criteri ben precisi e con la sosta, nello stesso posto, limitata a due ore soltanto. Le irregolarità riscontrate dalla pattuglia annonaria hanno provocato una serie di provvedimenti e a pagarne le spese sono stati cinque ambulanti tutti sanzionati. A testa dovranno sborsare 117 euro ma sono stati obbligati pure a ripristinare i suoli pubblici occupati indebitamente e senza autorizzazione. Erano in possesso della licenza a vendere. In poche parole sono stati allontanati e invitati a posizionarsi in altre parti della città sempre nel rispetto del regolamento comunale che prevede una sosta della durata di due ore. Ieri, dunque, cinque controlli (centro e periferia) e altrettanti verbali nel quadro di una vasta campagna intrapresa dalla polizia municipale per fronteggiare il rinascente fenomeno dell'abusivismo nel settore della vendita in forma ambulante lungamente monitorato già a febbraio con un'altra sfilza di contravvenzioni.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X