Venerdì, 21 Settembre 2018

Più «finestre» aperte sul tablet? Il Multitasking adesso è realtà

PALERMO. Chi usa il pc sa quanto risulti utile avere due o più programmi aperti contemporaneamente sulla scrivania; si tratta di una funzionalità che fa risparmiare tempo prezioso copiando ed incollando parti di testo o porzioni di immagine da un file ad un altro. Tutto questo però diventa impossibile o quasi sui dispositivi mobili come tablet e smartphone se non ovviando con applicazioni apposite. I possessori di iPad sono in attesa del rilascio di SplitScreen, un programmino in grado di dividere in due lo schermo del device per permettere ad esempio di copiare un testo da un sito web trascinandolo in un word processor o di guardare un video mentre si naviga sui social network. La notizia di una possibile implementazione di SplitScreen sui nuovi iPad arriva da uno sviluppatore di applicazioni iOS, che ha informato i colleghi tramite un tweet qualche giorno fa. Una comodità che potrebbe fare capolino già sui modelli attesi per l'autunno. Gli utenti di tablet Android possono invece usare l'app Multitasking, disponibile su Play Store in due versioni possibili, una a pagamento, dal costo di 1,99 euro, l'altra gratuita, dove sono presenti però inserimenti pubblicitari. La funzionalità, non essendo implementata direttamente sul sistema operativo comporta un notevole consumo in termini di energia, pertanto le batterie potrebbero scaricarsi facilmente. Più facile il multitasking per gli utenti di Windows phone che possono usufruire dei vantaggi del sistema operativo studiato appositamente per i dispositivi mobili. Mentre chi usa Android, in attesa che una futura versione supporti questa caratteristica tanto utile deve necessariamente appoggiarsi ad applicazioni di terze parti.


O. ES.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X