Lunedì, 19 Novembre 2018

Lodi torna a casa, Chrapek è rossazzurro

Il Catania ha ufficializzato l’acquisito a titolo definitivo dalla società Wisla Kraków del centrocampista Michal Chrapek. Lodi è rientrato da Genova ma potrebbe presto accasarsi al Palermo
Sicilia, Qui Catania

CATANIA. Ciccio Lodi torna a casa, a Catania. Panagiotis Tachtisidis rientra al Genoa.
Il club etneo e quello ligure hanno risolto così la compartecipazione dei due atleti. Il primo con la maglia rossoblu nel primo semestre non ha fatto benissimo, qual cosina in più da gennaio con i suoi vecchi colori, ma non è riuscito a dare la spinta necessaria per aggrapparsi allo scoglio della salvezza. Il centrocampista greco idem: primo semestre deludente, ma alla seconda chance è andato meglio, ma col Catania capitolo chiuso da tempo.
Lodi potrebbe essere, però, solo di passaggio. Lo insegue il Palermo, con una certa insistenza. Il cecchino dai calci piazzati gradirebbe questa o altra soluzione in serie A. Non solo per una questione di prestigio, ma anche pratica: dopo l’ingaggio pesante del Genoa è dura doversi accontentare dei parametri della serie B. Ufficializzato, inoltre, l’acquisito a titolo definitivo dalla società Wisla Kraków Michal Chrapek, nato a Jaworzno il 3 aprile 1992. Giovane ma già esperto, Chrapek ha disputato 59 partite e firmato 7 gol nella massima serie polacca; con la maglia della Nazionale Under 21, 11 presenze e 2 reti.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X