Venerdì, 21 Settembre 2018

Servizio antincendio in Sicilia: saranno impiegati tutti i forestali in graduatoria

Accordo tra Regione e sindacati: saranno utilizzate 6.900 unità, ma inizialmente svolgeranno meno giornate rispetto a quelle previste dal contratto
Sicilia, Politica

PALERMO. "Saranno impiegate 6.900 unità avviate con turni di circa 50 giornate lavorative. I lavoratori coinvolti appartengono alle fasce di garanzia occupazionale già inserite nelle graduatorie dei lavoratori dell'antincendio, confluite nella graduatoria unica dei lavoratori forestali": è quanto prevede l'accordo raggiunto dai sindacati e dall'assessore al Territorio, Mariarita Sgarlata sull'avvio delle attivitá degli addetti all'antincendio. In sostanza i lavoratori saranno tutti avviati al lavoro ma svolgendo inizialmente meno giornate rispetto a quelle previste dal contratto, in attesa che vengano trovate nuove risorse. La Sgarlata ha quindi confermato "l'impegno del Corpo forestale della Regione a disporre di una flotta di elicotteri per attività sussidiarie nel controllo degli incendi boschivi, che si andrà ad aggiungere a quella dei Canadian Air messi a disposizione dalla Protezione Civile". I sindacati sono però cauti. "Non abbiamo certezze sui tempi di inizio delle attività- dice Gaetano Pensabene della Uil - rispetto alle ipotesi iniziali partiranno subito tutti gli addetti svolgendo una prima tranche di giornate in attesa delle risorse".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X