Mercoledì, 21 Novembre 2018

Ordigno della seconda guerra mondiale a Levanzo, netraulizzato dall'esercito

LEVANZO. Un ordigno bellico inesploso della Seconda guerra mondiale è stato rinvenuto a Levanzo: è la prima volta che un ordigno è trovato sull'isola del Trapanese. Sul posto ha lavorato una squadra del 4/o Reggimento Genio Guastatori di Palermo. L'ordigno non risultava censito nei database dell'esercito: era un proietto d'artiglieria da 120 mm italiano che serviva a illuminare il campo di battaglia durante le azioni belliche notturne. Gli artificieri dell'esercito lo hanno neutralizzato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X