Martedì, 13 Novembre 2018

Farage mano nella mano con una bionda: notte brava per l'uomo politico britannico del momento

LONDRA. L'uomo politico britannico del momento forse ha esagerato coi festeggiamenti dopo il trionfo alle elezioni locali ed europee del suo partito euroscettico Ukip. Nigel Farage è stato fotografato mano nella mano con una avvenente bionda mentre rientrava al termine di una notte brava nel suo hotel a Malta, dove si trovava per una conferenza sul turismo. A parte le conseguenze private - la moglie tedesca Kirsten non ha gradito -, ci sono quelle politiche: Farage infatti è stato criticato per essere andato sull'isola del Mediterraneo alla vigilia delle elezioni suppletive di Newark, circoscrizione dell'Inghilterra centrale in cui si vota oggi per rinnovare un seggio di deputato. Il Daily Mirror, che pubblica gli scatti dei due in prima pagina, sottolinea più volte che il leader del partito euroscettico è sposato e cita una fonte secondo cui «c'è un certo gossip su questi due». Il diretto interessato ha subito smentito affermando che il caso è assolutamente ridicolo e che stava aiutando la donna che si appoggiava con l'altra mano ad una stampella. Mentre la moglie Kirsten si è barricata dietro un «no comment», come ha fatto in altri casi in cui i tabloid accusavano il marito di tradirla. La donna che tiene la mano di Farage nelle foto è Ande Soteri, una responsabile del britannico Institute of Travel and Tourism, che organizzava l'evento. Sempre secondo il tabloid, Farage avrebbe trascorso una notte brava in diversi bar bevendo grandi quantità di alcol. Il leader politico ha smentito tutto, anche di aver ricevuto dalle 5 alle 10 mila sterline per la sua partecipazione alla conferenza, ma ha ammesso di aver preso parte all'evento per raccogliere fondi per il partito. Questo non sembra però frenare le critiche nei suoi confronti. La sua campagna elettorale per Newark non sarebbe stata condotta col suo consueto impegno ed entusiasmo. Dapprima erano  circolate voci secondo cui si sarebbe candidato lui stesso per il posto di deputato lasciato vacante dal conservatore Patrick Mercer, dimessosi per uno scandalo riguardante la sua attività di lobbying. Poi Farage ha affermato che tenterà il prossimo anno, in occasione delle elezioni politiche, la storica corsa per un seggio a Westminster, dove l'Ukip non ha mai avuto un suo rappresentante alla Camera dei Comuni. L'impressione è che il leader euroscettico abbia ceduto il passo ai conservatori del premier David Cameron, dati per favoriti dai sondaggi sulla suppletiva. I tory sono alla ricerca di un successo dopo le delusioni delle elezioni locali ed europee. Lo stesso Cameron e numerosi ministri, fra cui il Cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, nei giorni scorsi sono stati a Newark per far campagna elettorale. E centinaia di attivisti tory anche oggi sono scesi nelle strade della cittadina per strappare fino all'ultimo voto fra gli indecisi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X