Venerdì, 21 Settembre 2018

Grande Piazza a Caltanissetta, sì alla demolizione dell’edificio di Largo Barile

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Approvata in via definitiva la gara di appalto per i lavori di manutenzione straordinaria e di pedonalizzazione di corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra la via XX Settembre e piazza Garibaldi mentre è stato deliberato l'abbattimento dell'edificio, già fatto sgombrare, di Largo Barile. Il comune ha anche deliberato l'esproprio dello stesso. Questo è l'ultimo atto, dopo l'approvazione del progetto di riqualificazione di salita Matteotti, degli interventi che riguardano nel complesso la grande piazza. I lavori di pedonalizzazione sono stati affidati alla ditta Sacorest di Favara. La decisione di procedere all'affidamento della gara, nelle more della presentazione del certificato antimafia, è stata decisa per evitare la perdita dei finanziamenti relativamente al progetto esecutivo che è stato redatto dall'ufficio tecnico del Comune. Il finanziamento, di poco inferiore al milione di euro, sarà a carico dell'assessorato regionale del Turismo dello Sport e dello Spettacolo, Dipartimento del Turismo. Con determinazione dirigenziale, nel mese di gennaio scorso, è stata approvata la proposta da parte del responsabile unico del procedimento di affidare i lavori mediante il sistema della procedura aperta. Come preannunciato qualche mese addietro dal primo cittadino, gli interventi dovrebbero essere avviati tra qualche mese. Nella prospettiva dell'inizio dei lavori l'amministrazione con i tecnici del Comune sta valutando alcune soluzioni per creare percorsi alternativi alla circolazione automobilistica. S.Mi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X