Martedì, 18 Settembre 2018

Palermo, Centro Olimpo: nessun obbligo di risarcire i dipendenti

PALERMO. Nessun obbligo da parte di Gamac di versare a titolo di risarcimento danni le 12 mensilità ai dipendenti della K&K che gestiva il Centro Olimpo e che erano provvisoriamente erano transitati nella società. una somma d circa 150 mila euro. La società che aveva affittato il ramo di azienda non ha alcun obbligo nei confronti del dipendenti.

In sette su 46 si erano rivolti al giudice del Lavoro di Termini Imerese. In primo grado era stato riconosciuto il licenziamento da parte di Gamac, con la conseguente condanna al risarcimento danni delle 12 mensilità. La Gamac è difesa dall'avvocato Giancarlo Pellegrino. Adesso il giudice di seconda istanza, come prevede il nuovo processo Fornero, Angelo Piraino ha capovolto la prima decisione, legittimando le scelte della società Gamac.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X