Mercoledì, 19 Settembre 2018

Zamparini: «Hernandez via? Ho già rifiutato dieci milioni»

PALERMO. Il Palermo ha iniziato ieri pomeriggio la preparazione in vista della sfida contro il Carpi, in programma sabato al «Barbera» (fischio d'inizio ore 15). La squadra di Beppe Iachini ha svolto lavoro di scarico sul terreno di gioco dello stadio. I giocatori non impegnati martedì contro il Cittadella, dopo alcune esercitazioni atletiche, hanno chiuso la seduta con una partita su porzione ridotta di campo. Enzo Maresca non ha preso parte all'allenamento a causa di una sindrome influenzale. Oggi al «Tenente Onorato» i rosanero sosterranno un allenamento pomeridiano a porte chiuse.
Dopo quindici partite consecutive, contro il Cittadella Stefano Sorrentino ha lasciato posto tra i pali a Samir Ujkani. Il numero 1 del Palermo, tramite Instagram, ha messo in evidenza il nuovo record centrato dal Palermo, quello delle dodici vittorie stagionali in trasferta. «Un'altra vittoria, un altro record. Continuiamo così. Forza ragazzi. Forza Palermo», il testo del messaggio di Sorrentino.
Fronte mercato. Il presidente Zamparini, intervenuto ai microfoni di Radio Marte, ha ammesso di avere ricevuto una prima offerta per Abel Hernandez. «Una squadra straniera mi ha proposto 10 milioni per Hernandez - ha detto Zamparini -. L'offerta è bassa, io chiedo 15 milioni. Comunque per l'uruguaiano non c'è nessuna trattativa con il Napoli. Noi non prenderemo giocatori del Napoli, hanno ingaggi troppo alti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X