Mercoledì, 21 Novembre 2018

Mussomeli, operai al lavoro contro l’emergenza rifiuti

MUSSOMELI. Quarantotto ore per ripulire la città. È questo l’obiettivo che si è dato l’Ato per tentare di liberare Mussomeli dalla morsa dei rifiuti. Considerata la mole di spazzatura disseminata negli angoli della «capitale del Vallone», il proposito appare piuttosto arduo. Una promessa annunciata nelle ore in cui i sei operai stagionali, senza lavoro dal primo di maggio, hanno firmato il rinnovo dei contratti. Gli stessi lavoratori, assieme ai colleghi ex lsu, nella stessa giornata di ieri, subito dopo le firme, sono scesi in strada per tentare di rimuovere i cumuli d’immondizia. Intanto il fine settimana appena trascorso, che come tutti i weekend è segnato da un aumento della produzione dei consumi, ha acuito ancora di più l’emergenza. Una situazione difficile, che nessuno può nascondere.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X