Mercoledì, 26 Settembre 2018

Cattivi odori e disagi a Gela: Caltaqua avvia i lavori per il depuratore

La società spiega: «Attivata misure specifiche, anche con l’immissione di una quota di fango biologico. Contestualmente vengono eseguiti controlli puntuali»

GELA. Sul depuratore biologico di Macchitella Caltaqua ha attivato una serie di misure specifiche già dallo scorso 28 aprile, almeno per quello che attiene la competenza dei tecnici della società di gestione del servizio idrico. A chiarire la vicenda sui cattivi odori provenienti dal depuratore e contestati dai comitati di quartiere, ci ha pensato la stessa società italo-spagnola attraverso una nota stampa al termine della riunione avvenuta ieri al Comune e alla quale erano presenti l’Asp e la Capitaneria di Porto. Caltaqua, infatti, ha specificato che gli interventi sul depuratore si attengono alle scrupolose disposizioni impartite dai custodi giudiziari.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X