Mercoledì, 14 Novembre 2018

L'Ars approva la norma sulla gestione idrica

PALERMO. Con 51 voti a favore nessuno contrario, l'Ars ha approvato il disegno di legge «Disposizioni urgenti in materia di servizio idrico». Si tratta di una norma «tecnica» con la quale si permette a tutti i comuni dell'isola (anche a quelli che avevano consegnato gli impianti idrici a gestori nel frattempo dichiarate falliti) di continuare a gestire gli impianti stessi, in attesa che l'Ars approvi il nuovo testo di legge di riforma del servizio idrico. La norma riguarda in particolare alcuni comuni dei territori di Siracusa e Palermo. La seduta è presieduta dal presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X