Sabato, 22 Settembre 2018

Caltanissetta, l'allarme del vescovo: "La città soffoca"

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Come sta la nostra Caltanissetta? È una grotta soffocata e soffocante o stiamo facendo rotolare quella pietra per farla risollevare?». È stata imperniata sulla famosa pagina del Vangelo (il sepolcro trovato senza pietra, macchie di sangue e il corpo di Cristo portato via) l'omelia - intensa come sempre - del vescovo Mario Russotto nelle Messa di Resurrezione celebrata in una Cattedrale discretamente gremita da fedeli e dalla Real Maestranza al gran completo. In prima fila, fra le autorità, il vice prefetto vicario Giuseppina Di Raimondo, l'assessore Andrea Milazzo, i consiglieri comunali Lillo Rinaldi (con la fascia di presidente del consiglio) e Oscar Aiello, il presidente della Pro Loco Giuseppe D'Antona. Posto d'onore ovviamente per il capitano della Real Maestranza Michele Simone che ha concluso una esperienza fantastica e irripetibile nella vita di un artigiano. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X