Domenica, 23 Settembre 2018

Nuova specie d'aglio scoperta in Israele, ricerca condotta con l'Università di Catania

Sicilia, Società

TEL AVIV. Una nuova specie di aglio e' stata scoperta in Israele, aggiungendosi cosi' alle altre 46 che gia' crescono nel paese. La scoperta - avvenuta nell'area del Monte Hermon, che si trova  sulle Alture del Golan, annesse da Israele - e' opera di un botanico italiano dell'Universita' di
Catania, insieme a Ori Fragman-Sapir, dell'Universita' ebraica di Givat Ram.
La ricerca e' apparsa - scrive Haaretz - su 'Phytotaxa', giornale che si occupa di classificazione dei vari tipi di piante. Nel giugno del 2012, il professore Salvatore Brullo - considerato un esperto mondiale dell'aglio selvaggio - ha visitato Israele e il Monte Hermon insieme a Fragman-Sapir
trovando una popolazione di aglio poco conosciuta. I campioni raccolti sono poi stati fatti crescere nel giardino botanico di Brullo in Sicilia. Dopo averli comparati con specie simili e mappati geneticamente, i due ricercatori hanno capito di trovarsi di fronte ad una nuova pianta. E, visto che cresce soltanto di estate, alla nuova pianta e' stato dato il nome provvisorio di 'aglio estivo' (allium therinanthum).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X