Martedì, 18 Settembre 2018

La salopette di nuovo in voga Anche in pizzo per la sera

Il ritorno in voga del vintage segna la ricomparsa di un capo amato e odiato allo stesso tempo degli anni '80, la salopette di jeans. Gli stilisti l'hanno riportata in passerella, riproponendola in tutti i tessuti, dalla seta ai tessuti tecnici, passando per l'evergreen jeansato e il cotone stampato. Nata nella seconda metà del XIX secolo come divisa da lavoro unisex per gli operai, ad opera di Levi Strauss, la salopette di jeans ebbe il suo momento di gloria negli anni '80 quando si affermò come indumento fashion. Comoda e versatile, oltre ai classici modelli con le bretelle in jeans, la salopette per la primavera estate 2014 si presenta con dettagli glamour, come cerniere o borchie, che la rendono attuale e non scontata, e con inserti in pizzo o paillettes, per serate speciali. Il modello che riscuote più successo è quello corto, con pantaloncino o gonna, da abbinare a zeppe, sneakers oppure open toe. Un capo semplice da accostare a t-shirt tinta unita e a vistosi accessori, a bluse in seta per un effetto bon ton, oppure ad una camicia di jeans per puntare sul total look in denim. La salopette di jeans è molto apprezzata dalle star d'oltre oceano come Rihanna che la indossa con tacco 12, la modella brasiliana Alessandra Ambrosio che per il suo shopping non riesce proprio a farne a meno e la it girl Alexa Chung che la possiede in tutti i tessuti e modelli e la sfoggia anche in occasioni mondane. Tra gli errori da evitare per non adottare un look pre-maman, è indossare la salopette con ai piedi le ballerine, si corre il rischio di avere un look ormai superato che non slancia la figura.
DA. CI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X