Lunedì, 19 Febbraio 2018

Nomine dei manager della sanità, rottura tra governo e Udc

PALERMO. Dopo la convocazione della giunta per la nomina dei nuovi manager della sanità pubblica l’Udc ha chiesto ai propri assessori (Dario Cartabellotta, Ester Bonafede e Patrizia Valenti) di non partecipare per impedire a Crocetta di nominare i manager senza un accordo con gli alleati. «La decisione ufficiale - si legge in un sms - è che gli assessori espressione del nostro partito non partecipino alla giunta con all'ordine del giorno la nomina dei manager della sanità, così da consentire al presidente della Regione di procedere in autonomia senza il condizionamento nè la copertura politica del nostro partito». 
Ma quando la giunta si è finalmente riunita, ecco la sorpresa: due assessori su tre
espressione dell'Udc hanno deciso di partecipare, nonostante l'invito del partito di disertare la riunione. Sono presenti Ester Bonafede (Lavoro) e Dario Cartabellotta (Agricoltura), assente
invece Patrizia Valenti (Autonomie locali).  I due assessori dunque hanno violato l'indicazione della segreteria regionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X