Mercoledì, 19 Settembre 2018

Nubifragi in arrivo in Sicilia, ma nel week end torna il bel tempo

Sicilia, Cronaca

ROMA. In arrivo, domani, una nuova perturbazione che porterà maltempo in gran parte dell'Italia, con pioggia, freddo e neve. Nel week-end, invece, è previsto il ritorno dell'alta pressione, con un aumento delle temperature e tempo in prevalenza soleggiato. Queste le previsioni dei meteorologi.
"Domani - spiega Andrea Giuliacci, meteorologo del Centro Epson Meteo - la quarta perturbazione del mese raggiungerà la Sardegna sin dal mattino, la Sicilia dal pomeriggio e il Centrosud dalla sera; qualche nevicata sulle Alpi piemontesi". Giovedì, aggiunge, sono previste "piogge in gran parte della Penisola e in Sardegna".
"La primavera ora gioca a fare l'inverno", osservano al portale 3bmeteo.com, sottolineando che "il clima si manterrà freddo per il periodo, con temperature sotto la media, tanto che potrà nevicare fino ai 500-700m sulle Alpi, ma fino a 1000-1200m pure sull'Appennino". Il meteorologo Edoardo Ferrara invita a fare "attenzione particolare a Sardegna, Sicilia, Lazio, Campania, Calabria, dove non escludiamo anche nubifragi, mentre giovedì l'allerta meteo sarà soprattutto per tutte le regioni
adriatiche, ma in particolare tra Marche ed Emilia Romagna, dove sono previste piogge anche forti e molto abbondanti con rischio dissesti idrogeologici".
"Venerdì ultime piogge ed acquazzoni, specie al Centrosud, mentre per il fine settimana torna il bel tempo - concludono da 3bmeteo.com - grazie ad un rinforzo dell'alta pressione che dovrebbe favorire tempo soleggiato o al più parzialmente nuvoloso su gran parte dello Stivale, con temperature in aumento e clima dai connotati più primaverili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X