Domenica, 18 Novembre 2018

Caltanissetta, commercianti contro le strisce blu

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Commercianti divisi sull'opportunità di istituire nuove aree a pagamento per la sosta delle auto. L'ampliamento delle strisce blu, ipotizzato in una riunione a Palazzo del Carmine a fine febbraio, ha spaccato gli addetti ai lavori. Confcommercio, addirittura, ha avviato un sondaggio fra i propri associati dal quale è emersa la netta contrarietà ad istituire soste a pagamento in via Paladini, viale della Regione (nella parte alta), viale Sicilia e via Traversa Elena. I commercianti aderenti all'Ascom hanno invece espresso parere favorevole per corso Vittorio Emanuele (da teatro Margherita alla Badia) e via Calabria dove una zona a pagamento non è mai esistita. Operatori di altre associazioni avevano dato invece via libera per l'istituzione di strisce blu nelle strade indicate dall'amministrazione comunale. L'argomento, in buona sostanza, è destinato a creare polemiche e divisioni. La contrarietà, per molti commercianti. è legata all'impossibilità di poter sostare pochi minuti per effettuare acquisti. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X