Venerdì, 16 Novembre 2018

Prove di fuga, ma senza attaccanti

PALERMO. Oggi ci sarebbero voluti tutti gli attaccanti a disposizione. Ma gli attaccanti non ci sono e allora Iachini sembra intenzionato ad arrivarci da un’altra strada: mettendo le ali al Palermo. Davanti in piena efficenza il tecnico ascolano può contare solo su Paulo Dybala, poi c’è Belotti che finalmente andrà in panchina e chissà che Iachini non lo getti nella mischia se sarà necessario. Bella coppia Dybala-Belotti, entrambi ventunenni e senza grilli per la testa. Sarebbe bello vederli insieme in A, un bel tandem da cui ripartire.
Non divaghiamo perchè la A non c’è ancora. Ma oggi il Palermo ha davvero l’occasione per «spaccare» la classifica, grazie anche a una serie di risultati al bacio. Sabato si sono fermati infatti i competitors più temibili: Empoli e Cesena. S’è fermato il Trapani e sinceramente facciamo fatica a immaginare il Latina o il Lanciano in serie A. Insomma, lasciarsi stasera la terza posizione a otto punti vorrebbe dire cominciare a intravedere una lucina in fondo al tunnel.
UN APPROFONDIMENTO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X