Lunedì, 19 Novembre 2018

Marsala, diciassettenne si uccide con la pistola del padre

MARSALA. Una ragazza di 17 anni si è uccisa intorno alle 22.30 di ieri, a Marsala, sparandosi un
colpo di pistola. La giovane, che frequenta il quarto anno di liceo, ha utilizzato l'arma del padre, un militare. La ragazza avrebbe trovato la pistola smontata e cercato su internet le informazioni necessarie per rimontarla. Prima di uccidersi avrebbe detto ai genitori che andava a farsi una doccia e aveva inviato un sms a una compagna di classe per darle l'addio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X