Martedì, 25 Settembre 2018

Ladri in azione in pasticceria a Caltanissetta, il bottino è di duemila euro

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Colpo grosso dei ladri in una delle più note pasticcerie del capoluogo. In viale Trieste i ladri hanno preso di mira l’attività della famiglia Miracolini dove sono penetrati durante l’ora di pranzo. Bottino: 2 mila euro. I soldi, che praticamente rappresentavano l’incasso della mattinata, erano contenuti nel registratore di cassa che gli ignoti hanno facilmente forzato. L’incursione ladresca è stata scoperta dai titolari del negozio alla riapertura pomeridiana quando hanno notato evidenti segni di effrazione nella vetrata della porta principale. E così hanno cominciato ad intuire il peggio che si è poi manifestato quando hanno aperto il registratore di cassa trovandolo vuoto. Subito dopo, sul posto, sono arrivati gli agenti delle Volanti per le constatazioni di rito e a seguire anche gli agenti della Polizia Scientifica che hanno rilevato le impronte lasciate dai ladri. Proprio le impronte digitali hanno consentito recentemente alla squadra mobile di risalire agli autori di un paio di furti commessi nelle abitazioni del capoluogo. Le impronte, esaminate poi dal laboratorio provinciale di polizia scientifica e comparate con quelle di noti pregiudicati, hanno così portato alla individuazione con estrema certezza degli ignoti i quali, vistisi scoperti, hanno poi confessato ogni cosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X