Domenica, 18 Novembre 2018

Comune di Caltanissetta e Scat si confrontano su costi e tagli dei trasporti

CALTANISSETTA. La rimodulazione del servizio e il taglio dei costi approderanno al tavolo del confronto fra Comune e Scat fissato per lunedì a Palazzo del Carmine. Sarà il terzo nello spazio di due settimane. Interlocutori i primi due, nel corso dei quali sia l'amministrazione comunale che l'azienda hanno mostrato ampia disponibilità ad affrontare concretamente i nodi - economici e industriali - della Scat dove la situazione finanziaria desta non poche preoccupazioni fra i ventotto dipendenti creditori di ben nove mensilità oltre a tredicesima e quattordicesima. La Scat ha comunque ribadito che gli attuali livelli occupazionali non verranno assolutamente toccati e non dovrebbero subire ulteriori contrazioni i tempi di percorrenza delle attuali sei corse, già abbondantemente dilatati per risparmiare sulle spese di carburante. Su come e dove operare tagli e su come dovrà essere rimodulato il servizio si parlerà lunedì. Il sindaco intenzionato ad aiutare seriamente la cooperativa facendo balenare l'idea di nuovi servizi da affidare alla cooperativa in aggiunta a quelli previsti in un'apposita convenzione (trasporto di studenti, collegamenti con il cimitero e il mercatino settimanale, bus navetta in occasione della festività dei defunti).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X