Mercoledì, 21 Novembre 2018

Ucraina, Sebastopoli verso adesione a Russia

Si voterà il 30 marzo un referendum diverso da quello che sarà sottoposto agli elettori della Crimea: il quesito, a meno di sorprese, sarà per l'adesione
Sicilia, Mondo

SEBASTOPOLI. Sebastopoli voterà il 30 marzo un referendum diverso da quello che sarà sottoposto agli elettori della Crimea: il quesito, a meno di sorprese, sarà per l'adesione alla Russia. Lo dice all'ANSA Ivan Komelov, membro della commissione incaricata di redigere il quesito referendario: l'annuncio, ha detto, tra pochi giorni.
Lo stesso giorno la Crimea voterà invece un referendum nel quale si chiederà l'indipendenza dall'Ucraina, come annunciato ieri a Simferopoli dal premier Serghiei Aksionov. "La maggioranza della popolazione vuol essere parte della Russia, su questo non ci sono dubbi, stiamo solo mettendo a punto i dettagli tecnici per il voto" ha precisato all'ANSA Komelov. Il responsabile ha parlato davanti alla sede dell'amministrazione della città presidiata dai manifestanti filo-russi, molti dei quali gridavano 'Gli americani devono smettere di bere il sangue russo'. A guarda del palazzo alcuni militari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X