Martedì, 18 Settembre 2018

Ars, incontro Ardizzone-Bindi: sul tavolo il ddl sui beni confiscati

Sicilia, Politica

PALERMO. Il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, ha ricevuto, questa mattina a Palazzo dei Normanni, la presidente della Commissione nazionale antimafia, Rosy Bindi. All'incontro hanno partecipato anche il presidente della Commissione regionale antimafia, Nello Musumeci, il vicepresidente, Fabrizio Ferrandelli e il segretario generale dell'Ars, Sebastiano Di Bella. Ardizzone ha illustrato alla presidente Bindi le iniziative messe in atto dal parlamento siciliano in tema di impegno antimafia. In particolare, è stato segnalato il disegno di legge, già in discussione in Aula, per rendere pienamente utilizzabile il patrimonio immobiliare confiscato alla criminalità organizzata e assegnato alle forze dell'ordine. Il ddl nasce su input dell'ex questore di Palermo, Nicola Zito, che aveva segnalato l'impossibilità di utilizzare diversi beni assegnati alla Polizia di Stato, a seguito della mancanza di risorse per la loro manutenzione. Il provvedimento all'esame dell'Ars prevede la creazione di un fondo di rotazione, per finanziare la riqualificazione degli immobili destinati ad alloggi residenziali per le forze dell'ordine, che sarà alimentato dai canoni di affitto degli immobili stessi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X