Lunedì, 24 Settembre 2018

Piromani in azione a Gela, due auto colpite

In entrambi i casi gli inquirenti hanno rinvenuto bottigliette con tracce di combustibile che lascia presupporre alla natura dolosa del gesto

GELA. Gli incendiari sono tornati in azione anche la scorsa notte a Gela. Il bilancio è di due autovetture distrutte tramite liquido infiammabile.
Si tratta dell’utilitaria di un professionista e dell’autovettura di un operaio Rmi e venditore di frutta e verdura.
In entrambi i casi gli inquirenti hanno rinvenuto bottigliette con tracce di combustibile che lascia presupporre alla natura dolosa del gesto.
Il primo incendio, in ordine di cronaca, è stato registrato in via Flavia, arteria principale del rione Fondo Iozza poco prima della mezzanotte.



IL SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X