Giovedì, 15 Novembre 2018

Giovinco: "La Juve ruba? Solito ritornello di chi non vince"

L'attaccante bianconero risponde piccato alle critiche sugli arbitri: "Ormai non ci faccio più caso"
Sicilia, Sport

TORINO. «Altro che coppetta, vogliamo la finale. Conte ci ha martellato abbastanza, dovremo scendere in campo con il giusto atteggiamento». Così, in un'anticipazione dell'intervista rilasciata a Tuttosport, l'attaccante della Juventus, Sebastian Giovinco, in merito alla sfida di Europa League in casa del Trabzonspor in programma giovedì. La «Formica Atomica» ha risposto ai critici («Vado avanti per la mia strada: i risultati mi danno ragione) e da buon tifoso juventino, ha anche difeso la sua squadra del cuore nel pieno della bufera arbitrale. «La Juve ruba: è il solito ritornello di chi non vince. Ma non ci faccio più caso. Se, come la Juve, abitui tutti a vincere, è normale che al minimo errore ogni cosa venga ingigantita dagli altri».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X