Sabato, 17 Novembre 2018

Tinte color perla e metallizzate: l’importante è saper abbinare

PALERMO. Pareti dalle tinte metallizzate, o dai colori perlati. Anche nelle cose di casa è vero che il troppo storpia. «Vestire» tutte le pareti dell’appartamento di effetti speciali potrebbe diventare eccessivo e quindi a lungo andare stancare chi ci vive.
Ecco perché gli esperti del settore consigliano di giocare con gli accostamenti. Le vernici sabbiate, metallizzate o glitterate possono essere utilissime per valorizzare la parete. «In una living room – afferma Pino Cirasa dell’omonimo punto vendita di via San Giovanni Di Dio a Palermo – la parete che deve risultare subito agli occhi è quella video, quindi dove c’è la tv. In camera da letto invece è sempre meglio puntare i riflettori sulla testata. In cucina invece la parete in cui ci sono i pensili. Sono queste le pareti da decorare per dare un tocco di personalità in più alla casa». Per tutte le altre è meglio trovare un accostamento che renda più gradevole l’ambiente. C’è chi gioca con il tono sul tono, abbinando una tinta con effetti ad una dello stesso colore però matt oppure chi accosta due colori completamente differenti. «La gamma dei colori utilizzati per i contrasti è molto ampia – affermano dal negozio Rubino di viale Regione Siciliana a Palermo – vanno moltissimo le tinte forti come l’arancio, il verde mela, il tortora e l’immancabile grigio». Oltre al proprio gusto personale, i siciliani si appellano ad internet. «Bastano pochi click – conclude Matteo Giacalone dell’omonimo Stucchificio di via Napoli a Mazara del Vallo in provincia di Trapani – Ci sono diversi siti di fai da te che spiegano come scegliere l’accoppiata di colore vincente e permette pure di fare delle prove». In tempi di crisi economica quindi si aguzzano ingegno e gusti personali solo così si può far di necessità virtù. Sa.Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X