Mercoledì, 19 Settembre 2018

M5S, Campanella: "Nessuna spaccatura a Palermo ma dialogo"

Sicilia, Politica

PALERMO. «A Palermo non c'è alcuna  spaccatura nel Movimento Cinquestelle, ma una discussione  interna su posizioni differenti legate alle metodologie da  seguire per portare avanti le istanze del movimento: è un  normale discussione, che è stata confusa con una spaccatura». Lo  dice il senatore dei Cinquestelle, Francesco Campanella, in  merito alle polemiche dopo la pubblicazione sul sito del meetup  'Il grillo di Palermò, che conta 2.172 iscritti, di un  comunicato in cui alcuni attivisti prendevano le distanze dal  senatore Fabrizio Bocchino e dallo stesso Campanella, affermando  di non voler 'più collaborare per qualunque attività  parlamentare o extra-parlamentarè con i due. Alla nota diffusa in rete era seguito un altro comunicato,  sottoscritto da altri attivisti pentastellati, che definiva «non  condivisibile ed unilaterale la presa di distanze dai due  senatori da parte di una decina di attivisti».     Anche alcuni aderenti al del meetup di Palermo, che ieri  hanno preso parte alla convention del Parlamentour organizzato  dai 5stelle, minimizzano: «Non ci sono scissioni di alcun tipo,  ma normali discussioni».  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X