Martedì, 20 Novembre 2018

Cgil Sicilia, lunedì sit in a Palermo e Catania per attivazione conservatori

PALERMO. Sit-in di lavoratori della scuola, organizzati dalla Flc Cgil Sicilia, si terranno lunedì 10 febbraio a Palermo e Catania per protestare contro la mancata attivazione da parte di Conservatori e università dei Percorsi abilitanti speciali (Pas) per strumento musicale, per la scuola dell'infanzia e la scuola primaria.    
A Palermo le iniziative si svolgeranno dalle 15 alle 17 davanti al Conservatorio e davanti al Rettorato.
A Catania, l'appuntamento è alla stessa ora davanti all'ingresso principale del monastero dei Benedettini, sede di facoltà umanistiche.
 «L'attivazione dei Pas - dice Giusto Scozzaro, segretario generale della Flc Sicilia - è obbligatoria per legge e decisioni diverse penalizzano i lavoratori che vedranno sfumare la possibilità di abilitazione all'insegnamento. A nostro avviso - aggiunge - si configura omissione di atti d'ufficio».
La Flc inoltre, contesta all'ufficio scolastico regionale una nota che chiede agli Usr di altre regioni di accogliere le istanze provenienti dalla Sicilia e annuncia il rilascio di nulla osta ai richiedenti. «È un'iniziativa - dice Scozzaro - che avalla di fatto il comportamento discrezionale di atenei e conservatori, in spregio alla legge e ai diritti dei lavoratori interessati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X