Giovedì, 20 Settembre 2018

Disoccupazione giovanile in Europa, Lagarde: "Un terzo under-25 in Italia è senza lavoro"

Sicilia, Mondo

NEW YORK. Ancora allarme disoccupazione per l'Europa. A lanciarlo e' il d.g. del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, che denuncia quasi 20 milioni di disoccupati nel Vecchio Continente. ''Fino a che gli effetti sul lavoro non saranno invertiti, non possiamo dire che la crisi e' finita''.
"Mi preoccupa che quasi un quarto dei giovani europei under-25 non riesce a trovare un lavoro. In Italia e Portogallo più di un terzo dei giovani sotto i 25 anni è disoccupato. E in Spagna e Grecia sono più della metà", ha commentato Lagarde.

''Quando la disoccupazione e' alta, la crescita e' lenta perche' la gente consuma meno e le
aziende investono e assumono meno'' afferma Lagarde, sottolineando che la strada piu' efficace per rafforzare l'occupazione e' la crescita. Secondo alcune stime, un punto percentuale di crescita in piu' nelle economie avanzate ridurrebbe la disoccupazione di meta' di un punto percentuale, ovvero fa tornare al lavoro 4 milioni di persone''.

In Europa per rilanciare la crescita e' necessario che famiglie, aziende e governi riducano gli elevati livelli di debito. ''Il debito pubblico deve calare. In un contesto di bassa crescita, il trucco e' muoversi gradualmente fino a che il mercato lo consente con plitiche ancorate all'impegno di un risanamento fiscale sostenuto a un ritmo ragionevole nel medio termine. Il risanamento, inoltre, dovrebbe essere visto come un'occasione per rendere il budget piu' orientato alla crescita''.
Completare l'Unione bancaria, ridurre il debito, riformare il mercato di prodotti e lavoro:
questi gli elementi necessari all'eurozona per far tornare crescita e occupazione secondo il direttore generale del Fmi. "L'Unione bancaria serve per stabilizzare il settore finanziario ed evitare contagi, e riduce l'incertezza per gli investitori", ha detto Lagarde, secondo cui occorre agire anche sul debito perché "impedisce la crescita" e sul mercato del lavoro "aumentando la protezione dei disoccupati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X