Martedì, 13 Novembre 2018

Palermo, operai Fiat e 118 protestano davanti alla Regione

PALERMO. Circa un centinaio di lavoratori della Fiat e dell'indotto di Termini Imerese, operatori del 118 e di alcune cooperative stanno bloccando piazza Indipendenza a Palermo. La protesta è scattata, secondo quanto riferisce lo Slai Cobas, perché i lavoratori avevano chiesto un incontro con il governatore Rosario Crocetta, ma la riunione non si è svolta.

Da tre giorni davanti alla sede del presidenza della Regione è in corso un presidio organizzato dal sindacato. Questo pomeriggio si è svolta davanti a Palazzo d'Orleans anche un'assemblea sulla vertenza della Fiat di Termini Imerese. Per sostenere la protesta delle tute blu siciliane della Fiat,
lunedì prossimo il responsabile del Welfare del Pd e la deputata dei democratici Magda Culotta incontreranno gli operai davanti ai cancelli della fabbrica. L'iniziativa è stata organizzata da
Fim, Fiom e Uilm.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X