Domenica, 23 Settembre 2018

Anche la Roma è da record e non molla: mai 44 punti nel girone d'andata

La Juventus è lanciatissima verso lo scudetto, ma la Roma non vuole smettere di stupire

ROMA. Non ci sono aggettivi per la Juventus che, laureatasi campione d'inverno per il terzo anno di fila la settimana scorsa, chiude il girone di andata a 52 punti, punteggio record come la Juve targata Capello nel 2005/06, quella dello scudetto che poi venne assegnato a tavolino all'Inter per le sentenze di Calciopoli. I bianconeri, sempre sotto la guida di Conte, avevano girato a 41 punti nel 2011/12, a 44 l'anno scorso. Quella ottenuta in rimonta a Cagliari è l'undicesima vittoria consecutiva dei bianconeri in campionato, nuovo record storico per il club torinese: il vantaggio sulla Roma, prima inseguitrice, resta a +8, un distacco che - alla fine di un girone di andata - non si vedeva in serie A dal 2006/07: quell'anno l'Inter fu campione d'inverno con 51 punti, +9 sempre sulla Roma, che chiuse la prima metà della stagione a 42 punti. Proprio la Roma targata Garcia è altrettanto da record: mai 44 punti in un girone di andata, la media punti-partita dei giallorossi in 19 incontri è di 2,31; nell'anno dell'ultimo scudetto - 2000/01 - la Roma chiuse a 39 punti in 17 partite (2,29 a partita). Girone di andata da incorniciare per altre 4 protagoniste: il Napoli di Benitez chiude con +3 su quello dell'anno scorso di Mazzarri; la Fiorentina gira a 37, +2 sull'anno scorso ed era dal 2005/06 (40 punti nel primo anno di Prandelli) che non faceva meglio nella prima metà della sua stagione; bene anche il Verona (nonostante il ko odierno), visto che dal 2007/08 una neopromossa non faceva così bene un girone di andata e quella matricola si chiamava nientemeno che Juventus (37 punti), come pure bene il Torino di Ventura (i 26 punti odierni sono il record granata nell'era dei 3 punti a vittoria in A, dal 1994/95 ad oggi).  Andata da dimenticare, al contrario, per il Catania: i siciliani dopo i record dell'anno scorso sono ultimi a 13 punti, alla pari del Livorno, ed hanno disputato il peggior girone di andata nell'era-Pulvirenti. (Ha collaborato Football Data).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X