Giovedì, 15 Novembre 2018

Palermo, spesa con buoni pasti taroccati: denunciati due fratelli

PALERMO. I carabinieri hanno denunciato due fratelli residenti nel quartiere palermitano di Borgo Molara per avere acquistato una grossa quantità di alimenti in diversi supermercati della provincia utilizzando buoni pasto taroccati del Comune di Carini.  

I due truffatori l'avevano fatta franca nei supermercati Simply di Trappeto e di viale Aldo Moro Partinico, e un altro supermercato a Borgetto. Avevano nell'auto una spesa da 450 euro. La truffa è stata scoperta dal titolare di un esercizio commerciale che alla vista dei ticket ha chiamato subito i militari. I buoni pasti del comune di Carini sono da 5 euro e 20 centesimi. Quelli presentati dai due fratelli di 20 e 25 anni erano di 9 euro ciascuno. Anche la qualità della carta era
diversa dagli originali. Indagini sono in corso per accertare dove vengono realizzati i ticket fasulli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X