Venerdì, 16 Novembre 2018

A Ustica arriva la banda larga

PALERMO. Arriva a Ustica la banda larga. Dopo anni di connessioni improbabili e lentissime, 73 chilometri di cavo sottomarino consentiranno di fare entrare l'isola del Tirreno nell'era delle comunicazioni. Un impegno da 2 milioni e 350 mila euro che verrà progettato dalla società Infratel
Italia.

Ustica è stata inserita nel nuovo Piano Tecnico che accompagna il Programma di Interventi  per lo sviluppo della Banda Larga nella Regione Siciliana finanziati con risorse del Programma di
Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007-2013, a seguito della convenzione tra il ministero dello Sviluppo Economico e l'assessorato Regionale delle Risorse Agricole ed Alimentari.

Il Piano prevede complessivamente 37 interventi di nuova infrastruttura in fibra ottica. Tra questi interventi 2 riguardano le isole minori di Ustica e Stromboli con l'utilizzo di collegamenti ottici con cavi sottomarini. Il Piano prevede complessivamente la realizzazione di circa 315 km di infrastrutture terrestri in fibra ottica  e di circa 148 km di cavi sottomarini in fibra ottica per il collegamento delle isole.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X