Mercoledì, 21 Novembre 2018

Forconi, Calvani a Palermo: siamo pronti a nuove proteste

Sicilia, Cronaca

PALERMO. I Forconi non demordono e annunciano una nuova protesta a livello nazionale. Danilo Calvani, il leader del Coordinamento 9 dicembre, oggi ha tenuto una conferenza stampa a Palermo davanti la sede della Presidenza della Regione insieme con l'ala dura del movimento che ha preso le distanze dal leader siciliano Mariano Ferro. «Abbiamo dato un ultimatum a questa classe politica per il 9 gennaio: se non se ne andranno - ha spiegato Calvani - presenteremo dal giorno successivo una denuncia contro questa classe politica delegittimata e cominceremo una protesta fortissima in tutte le prefetture del Paese, andremo avanti a oltranza finchè non se ne andranno, ma sempre rispettando la Costituzione e la legge». Prevista anche una nuova manifestazione per il 18 gennaio. «Stiamo discutendo su cosa fare - ha aggiunto il leader del Coordinamento 9 dicembre - ma qualsiasi decisione venga presa sarà sempre nel rispetto della legalità e con le necessarie autorizzazioni».  «Serve un'azione di contrasto - ha chiosato Francesco Tusa, rappresentante dei Forconi Siciliani - il Paese è allo sbando, con una classe politica di parassiti delegittimata dalla Corte
costituzionale e che ci sta distruggendo. A dicembre abbiamo manifestato per cercare di sensibilizzare i cittadini. A gennaio non ci fermiamo se non cambiano le cose».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X