Ente Turismo, 75 mila i visitatori attesi in Israele a Natale

ROMA. Sono 75 mila i visitatori attesi in Israele per le festività natalizie. A renderlo noto è l'Ente nazionale israeliano del Turismo.
Durante le festività il ministero del Turismo Israeliano offrirà il trasporto gratuito tra Gerusalemme e Betlemme ai pellegrini: dal monastero di Mar Elias partiranno autobus diretti alla Chiesa della Natività a Betlemme, e viceversa. Dal 2011 il ministero del Turismo ha investito molte risorse nello sviluppo e nel mantenimento delle infrastrutture dei siti cristiani. Questi siti includono, tra gli altri, il sito del battesimo di Qasr el Yahud, vicino al Mar Morto, il Monte Sion e Ein Karem a Gerusalemme e il Sentiero del Vangelo in Galilea. Altri progetti includono il lungomare da Tiberiade a Cafarnao, Korazim e Monte del Precipizio. Progetti di infrastrutture future sui siti cristiani comprendono anche Tel Megiddo, la Città Vecchia di Gerusalemme, Sussita e altri siti nella regione di Tiberiade e della Galilea.
Il ministero del Turismo ha investito oltre 3.5 milioni di shekel (valuta ufficiale israeliana) pari ad oltre 700.000 euro, in infrastrutture ed promozione di eventi come la recente Giornata Internazionale della Fede che si che si è tenuta a Nazareth lo scorso 17 novembre che ha visto la partecipazione di oltre 7.000 fedeli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati