Palermo, 274 nuovi cittadini nel 2013

PALERMO.  Nel 2013, 274 persone a Palermo hanno acquisito la cittadinanza italiana. In 18 mesi dall'insediamento della amministrazione Orlando i giuramenti effettuati presso gli uffici dello stato civile sono stati 455.
«La città di Palermo dimostra sempre di più la sua vocazione all'inclusione e alla contaminazione culturale - dice il sindaco Leoluca Orlando - e i nuovi cittadini italiani diventano palermitani ben prima di acquisire lo status formale di cittadino». 
Per l'assessore alla partecipazione e ai servizi demografici, Giusto Catania: «Italia ha una legge sulla cittadinanza arcaica  e l'attività amministrativa della città di Palermo interviene per stemperare quelle che ai più appaiono come ingiustizie legislative».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati