Commissione antimafia, Alfano: "Pronti a rendere più duro il 41 bis"

MILANO. ''I boss devono sapere che, se proveranno a far uscire informazioni o ordini dal carcere, lo Stato non avrà nessuna timidezza per impedirlo ed è pronto a rendere più dura la normativa sul 41 bis''. Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano a Milano, durante la sua relazione alla Commissione Antimafia. "In seguito a episodi intimidatori e al riemergere dell'ipotesi di ''azioni eclatanti'' a quattro magistrati impegnati in inchieste di mafia e' stato adottato un ''dispositivo di protezione ravvicinata al massimo livello'', ha aggiunto il ministro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati