Addiopizzo, al via campagna acquisti antiracket

PALERMO. "Come accade di consueto, in  prossimità delle festività di Natale la mafia ritorna a riscuotere estorsioni presso diversi esercizi commerciali ed imprese del territorio". Lo afferma Addiopizzo che promuove, dal 19 al 22 dicembre, una campagna natalizia antiracket "finalizzata al consolidamento del circuito di economia etica e alla riappropriazione e valorizzazione di spazi comuni, da restituire alla collettività e alle sue esigenze".

La manifestazione si aprirà con un corteo che vedrà come protagonisti gli studenti, che sfileranno per la prima volta tra le vie della Vucciria. Saranno presenti in piazza Pif e Stefania Petyx. Il 20, 21 e 22 a piazza San Domenico, recentemente riconsegnata alla sua vocazione originaria di piazza, i produttori antiracket daranno vita alla Prima Fiera dei
Produttori a marchio Certificato Addiopizzo. "Sarà un modo per sensibilizzare i cittadini all'acquisto presso gli operatori economici della rete Pago chi non paga - affermano - e
incoraggiare gli esercenti ancora vessati dalle richieste di pizzo a unirsi nelle associazioni antiracket e alla denuncia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati